Museo Capitolare di Arte Sacra

____________________________________________________________

Le opere d'arte recuperate grazie al vostro aiuto

Le difficoltà e gli ostacoli nel proporre un invito a visitare una città, forse da qualche tempo anonima e che risponde al nome di Gravina, impongono un desiderio frenetico di esaltare i sacrifici di chi quotidianamente si preoccupa di custodire e salvaguardare i suoi tesori. Pochissimi sanno che alcuni generosi volontari associati sotto il nome prestigioso di “Benedetto XIII”, nella loro semplicità e passione gratuita si stanno sforzando di salvare, a dispetto del diffuso scetticismo comune, qualche bene di appartenenza a tutta la città.
Già nella primavera del 2005, grazie alla loro caparbietà e al contributo generosissimo e cospicuo della Banca Popolare Di Puglia e Basilicata, nella persona del sensibile Presidente Raffaele D’Ecclesiis sono riusciti a realizzare un intervento conservativo degli affreschi della chiesa rupestre S. Michele delle Grotte, fiore all’occhiello di questa città tanto apprezzato da turisti nazionali e stranieri.
Alle soglie della primavera 2006 restituiscono ai cittadini una tela del Museo Capitolare di Arte Sacra della città, restaurata grazie al contributo dell’associazione FIDAPA di Gravina, che, non paga, sta mettendo in cantiere altre azioni a favore delle opere d’arte della città.
Un grazie di cuore a Fabrizio Vona
sovrintendente alla PSAE per la sua disponibilità e amore per Gravina, senza il suo contributo alcuni restauri non sarebbero stati possibili.
Inoltre, grazie all’attuale responsabile di zona della Soprintendende Antonella Simonetti con la quale si stanno coordinando azioni per recuperare altre tele ed opere lignee di elevato pregio e di straordinaria bellezza.

OPERE RITORNATE DAL LABORATORIO DI RESTAURO

 

DIPINTO " CRISTO CON GLI APOSTOLI"

INCORONAZIONE DELLA VERGINE

DIPINTO " SAN FRANCESCO BORGIA"

AFFRESCHI CHIESA GROTTA SAN MICHELE

 

Home